Onestamente, qual è il problema con i PIWI?
Perché la maggior parte dei produttori di vino fatica a coltivare queste nuove viti?
Ci sono molte ragioni per questo, nessuna contro di essa!

Gli intenditori e coloro che si definiscono che non vedono differenze nei campioni ciechi. Quindi la tipicità varietale che comunque non esiste (Riesling è Riesling = nonsense - lo slogan pubblicitario del Palatinato) è ancora meno comune con le nuove varietà! L'aroma è chiaramente e significativamente influenzato dall'umidità, dalla radiazione solare e dalla temperatura (Hoppmann) e solo circa 20% dalla varietà stessa, per non parlare dei vitigni diversamente innestati. Sì, questo è ciò che costituisce la tecnologia dei sensori!

Inoltre, i diversi metodi di espansione più o meno significativi sono molto più influenti della stessa vite povera, che qui deve servire come un debito immeritato. È un fatto! Ovviamente nessuno lo dice! Chi vuole mettersi nei guai con i propri colleghi o essere guardato stupidamente o, peggio, escluso e ridicolizzato? Osare provare qualcosa di nuovo ha sempre avuto a che fare con il coraggio!
Quindi, cari colleghi, queste non sono ragioni per non coltivare Piwis, perché il consumatore si preoccupa di attributi completamente diversi quando gli piace o acquista un vino, ma ne parleremo un'altra volta. Vuole che sia gustoso! Questa volta non è nemmeno il consumatore che potrebbe essere usato come uno spauracchio che si oppone! Pensa che i vantaggi associati alle nuove viti e ai nuovi vini siano per lo più buoni!
Meno pesticidi, meno attraversamenti, sul terreno già martoriato e compattato, migliore bilancio di CO2, risparmi un sacco di soldi e tempo ... di cosa hai bisogno di più?
Se ora passi alla potatura del fogliame e alla potatura della vite (O o potatura minima), devi quasi solo raccogliere. Fantastico, vero? (Posso già vedere alcune sopracciglia alzarsi)
E anche la roba ha un buon sapore, ottiene oro e grande oro a premi riconosciuti! Ovviamente ci sono brontoloni ovunque: non sappiamo, non vogliamo, non lo facciamo! Se avessero fatto a modo loro, oggi saremmo ancora seduti sugli alberi.

Quindi beviamo per i nostri nipoti, se non ne avete, per i figli di questo mondo, per l'ambiente, per il futuro (almeno qualcosa di positivo qui) ... fai qualcosa di buono con ogni sorso di natura.
Non è mai stato così facile assumersi la responsabilità ecologica senza dover diventare "biologico". Anche la legislazione e la scienza fanno la loro parte e la sostengono.

Non c'è niente di meglio di così.

Martin ti saluta
Fonte: Martin Darting - Sistema WINE

Ultime notizie