Jiri Sedlo

ÚKZÚZ (Istituto centrale per la supervisione e i test in agricoltura), in particolare il direttore del dipartimento di produzione delle colture, DI Jiří Urban, ha organizzato una conferenza sui vitigni PIWI nella Repubblica Ceca il 16 agosto 2021, seguita da una degustazione, alla quale ha partecipato a oltre trenta persone invitate. All'incontro e alla degustazione hanno preso parte anche i viticoltori che hanno presentato le proprie degustazioni di vino PIWI. La maggior parte dei campioni presentati proveniva dalla cantina della ÚKZÚZ e dall'azienda Vinselekt Michlovský. L'incontro è stato avviato da una conferenza di Doz. Miloš Michlovský, dott. hc, che ha presentato la storia recente, il presente e il possibile futuro dell'ibridazione delle varietà PIWI, che in precedenza avveniva a Resistant Velké Bílovice e successivamente a Vinselekt Michlovský.

La conferenza specialistica è stata molto interessante per i partecipanti e la discussione sul futuro dei vitigni interspecifici nella Repubblica Ceca è stata molto vivace. Tra i partecipanti attivi c'era il dott. Václav Hlaváček, vicepresidente della Camera dell'agricoltura della Repubblica ceca e presidente della Camera dell'agricoltura della Moravia meridionale, nonché presidente del consiglio di sorveglianza dell'Associazione di viticoltura della Repubblica ceca, membro del consiglio di amministrazione di PIWI International e presidente di PIWI CZ DI František Mádl, Vicepresidente di PIWI International Dr. Jiří Sedlo, direttore della Scuola Superiore di Viticoltura di Valtice DI Tomáš Javůrek, Prof. Dr. Pavel Pavloušek, dell'Istituto di viticoltura ed enologia dell'Università Mendel di Brno, direttore di Znovín Znojmo, AG DI Pavel Vajčner, direttore emerito ÚKZÚZ Dr. Jaroslav Staňa e molti altri. Sono state presentate un totale di circa 40 degustazioni di vino.

Dopo una lunga discussione, i partecipanti sono giunti alle seguenti conclusioni:

  • La Repubblica Ceca ha una lunga tradizione di allevamento di varietà, le cui origini possono essere fatte risalire al fondatore della genetica, GJ Mendel.
  • Per l'ulteriore sviluppo della viticoltura nella Repubblica Ceca, è necessario sostenere nuove varietà già approvate e più resistenti alle malattie fungine, soprattutto promuovendone la coltivazione, ma anche vendendo i vini che ne derivano. Ciò è in linea con gli obiettivi che l'UE si è prefissata per il futuro. Con le varietà convenzionali, l'impronta di CO2 del vino sarà sempre maggiore, indipendentemente dai residui di pesticidi, e la qualità del vino biologico sarà paragonabile solo alle nuove varietà PIWI. Rispetto alla maggior parte delle colture agricole, le viti sono pronte per l'inverdimento grazie a varietà più resistenti, ma è necessario favorire lo scambio di alcune varietà. La proporzione di varietà PIWI nei vigneti della Repubblica Ceca (4,1 %) è una delle più alte d'Europa.

  • Il sostegno alle varietà PIWI dovrebbe essere visto come un "punto di partenza" nei primi anni della nuova politica agricola comune (PAC) dell'UE. Una volta che i vantaggi di queste nuove varietà saranno stati dimostrati e i loro vini si saranno affermati sul mercato, non saranno più necessari perché le varietà PIWI saranno quindi competitive.

  • Tale sostegno dovrebbe essere introdotto anche per altre colture nell'ambito della nuova PAC (Politica agricola comune dell'UE), al di fuori dei bilanci dell'attuale OCM (Organizzazione comune di mercato dell'UE), per i singoli prodotti agricoli. Ciò significa che gli agricoltori hanno diritto al sostegno in base a regole chiare a livello dell'UE, al di fuori dell'OCM ma all'interno della PAC come costo aggiuntivo per l'introduzione della nuova PAC, in cambio della restrizione degli agricoltori all'agricoltura biologica.

Il ministero dell'Agricoltura, la Commissione europea e il Parlamento europeo dovrebbero essere chiamati a raggiungere questi obiettivi il prima possibile.

Ulteriori informazioni sulle varietà PIWI: Ing.Fantišek Mádl, fmadl1917@gmail.com,

https://piwi-international.de/

Foto: Část účastníků jednání

PIWI degustazione JS

Ultime notizie