Austria

Austria2022-07-23T08:37:18+02:00

PIWI Austria

Presidente PIWI Austria

Wolfgang Renner (2)

Ing. Oen. Wolfgang Renner
Dipartimento 10
Stazione di prova per frutta e viticoltura HAIDEGG
Ragnitzstrasse 193
8047 Graz

Tel .: +43 (0) 316/877 - 6614
wolfgang.renner@stmk.gv.at
www.haidegg.at

Diventare membro

Domanda di iscrizione (PDF)
Cartella PIWI Austria

PIWIS come vino di qualità e varietale in Austria

Vitigni PIWI che possono essere commercializzati come vino di qualità:

  • Moscato a fiore
  • Muscaris
  • Rathay
  • Roesler
  • Souvignier gris

Vitigni PIWI che possono essere immessi sul mercato come vitigni *:

  • Bronner
  • Cabernet Blanc
  • Cabernet Jura
  • Donauriesling
  • Donauveltliner
  • Johanniter
  • Pinot Nova
  • reggente

* con il nome della varietà e della vendemmia, ma senza un'origine geografica più vicina (solo Austria)

Novità

Primo vertice PIWI online il 16 gennaio 2023 alle 18:00

Il nostro primo Online – Vertice PIWI si svolge lunedì 16 gennaio 2023 dalle 18:00 alle 20:00

Stiamo pianificando regolari lezioni specialistiche online da gennaio e Vitalie Popa ha già confermato come ospite per il primo round! Gli interessati possono partecipare al podcast in inglese  www.theartofsellingwine.com informare in anticipo.
o come Membro di WeinPlus

PIWI Summit – Gratuito per soci e invitati, € 49,00 per i non soci  IVA inclusa

Soggetti:
1. Innovazione: botti rivoluzionarie per la produzione di vino naturale senza conservanti dalla Moldavia.
Relatore: Vitalie Popa di Vbung & VdoorInformazioni anticipate: podcast in inglese con popa on www.theartofsellingwine.com2. Viticoltura: buone pratiche nella produzione di vino rosso dalla Svizzera
Relatore: Remo Räz, enologo imCantina Roland Lenz, Svizzera.3. PIWI International: Development & Vision 2023 con strategia transnazionale
Relatori: Diego Weber e Alexander Morandell4. Protezione delle colture nel corso del tempo: come possiamo posizionarci per il Green Deal?
Relatore: Dott. Wolfgang Häußler, consulente normativo dell'UE e PIWI Cantina 2H, Lindau am BodenseeIl summit si terrà in inglese, registrato e reso disponibile come copione con traduzione in inglese e italiano. Altre lingue dipendono dai rispettivi gruppi nazionali.

Registrati qui!

18 dicembre 2022|

Fare un vino ambrato dai piwis

There’s a hammock chair on the balcony at BioWeingut Karl Renner with staggeringly beautiful views of Steiermark (Styria), rightly described as the “green heart of Austria”. The balcony, above the winery and near the kitchen of the family home, looks like a wonderful place to relax. Karl Renner, who took over the family wine business in 1997, comes here to think but he finds it difficult to relax. All he sees is the work that needs doing in the family’s organically-farmed vineyards.
BioWeingut Karl Renner has 6.5ha of vines, including about 0.9ha of rented vineyards and 1.8ha of new-generation piwi grape varieties. The piwis cause much less stress than his other white varieties (Sauvignon Blanc, Pinot Blanc, Morillon (Chardonnay), Muskateller, and Welschriesling).
In this “challenging vintage” – where there was much more disease pressure – he only sprayed the piwi vines once, with copper and sulphur, at the end of June, beginning of July to prevent the fungus attacking older leaves. For one application on the piwis he used 1kg of Bordeaux mixture per hectare whereas for the conventional varieties he used 4kg.
Karl knows it’s been a tough year for the vines as he’s spotted some fungal diseases on two of the mildew-resistant piwis, Souvignier Gris and Chardonel. “This says the pressure was very high,” Karl states. For the first time, he may have lost 10% of these grapes to rot but he describes their performance in general as “super, wonderful”.

read more

12 dicembre 2022|

Esperienze con PIWI in Austria e Stiria - Wolfgang Renner

ordine del giorno

•Panoramica dell'Austria
•Prove varietali ad Haidegg
•Esperienze 2022
•Esperienza nello sviluppo del vino
•PIWI Austria

Vai al PDF – solo per i membri

12 dicembre 2022|

PIWI si sta trasformando in un marchio di qualità - PIWI Wine Challenge 2022

Alto livello al PIWI International Wine Challenge 2022

Il presidente Alexander Morandell, la regina del vino Katrin Lang-Georg Börsig

Sono finiti i giorni in cui le viti PIWI venivano coltivate principalmente per motivi ambientali. Ora ci sono molti ottimi vini prodotti da varietà PIWI e numerosi viticoltori internazionali impegnati che possono attingere a molta esperienza con i PIWI sia nella viticoltura che nella vinificazione e che portano i migliori vini in bottiglia, cosa che il PIWI International Wine Challenge Il 2022 è pienamente confermato. Due terzi dei vini hanno ricevuto SILVER o GOLD, anche TOP GOLD. L'elevata qualità è stata generalmente confermata dai visitatori alla successiva degustazione pubblica, per la quale tutti i vini sono stati presentati secondo la valutazione alla cieca. Il marchio PIWI, che i membri PIWI possono apporre sulle etichette dei loro vini, può essere considerato una sorta di marchio di qualità. E così i vini PIWI uniscono la tutela dell'ambiente e la degustazione di buoni vini e possono essere considerati un importante futuro del vino.

(altro…)

2 novembre 2022|

PIWI Food Summit a Vienna – Concorso enologico austriaco PIWI "Varietà di uva nuove/innovative"

Vincitore del premio PIWI-AT 2022-piccolo

Il 6 settembre si è svolto il PIWI Food Summit nel rustico cortile interno del Palais Schönborn (Museo del folclore di Vienna). Dodici categorie al concorso vinicolo PIWI di quest'anno significano dodici vini vincitori di dodici aziende. Hanno presentato la loro gamma di vini PIWI e i certificati e i trofei sono stati consegnati dal presidente di PIWI Austria Wolfgang Renner e dal presidente di PIWI International Alexander Morandell. L'altissima qualità dei migliori vini PIWI austriaci è stata in grado di ispirare i numerosi ospiti intervenuti.
PS: La "famiglia PIWI" è orgogliosa delle sue aziende vincitrici!

14 settembre 2022|

Concorso PIWI in Austria: Vitigni nuovi/innovativi

Vini di tutti e nove gli stati federali

Graz, luglio 2022
Alla sua quarta edizione, il concorso enologico austriaco PIWI "Vatiti di uva nuovi / innovativi" ha portato ancora una volta un aumento del numero di aziende partecipanti e vini registrati. Per la prima volta, una giuria internazionale di alto livello è stata in grado di valutare i vini PIWI di tutti e nove gli stati federali austriaci.

L'associazione senza scopo di lucro "PIWI Austria" ha organizzato per la quarta volta il concorso enologico "Nuovi vitigni innovativi" per i vini austriaci ottenuti da vitigni resistenti ai funghi. Alla degustazione della giuria del 21 luglio si sono iscritti 209 vini di 92 aziende diverse! Dal Lago di Costanza al Lago di Neusiedl erano rappresentati i vini di tutte le province austriache. La più grande competizione vinicola nazionale PIWI si è nel frattempo affermata come punto fermo dell'annata.

(altro…)

27 luglio 2022|

Approfitta del boom PIWI - podcast dall'arte di vendere vino con Alexander Morandell

In diesem Interview spricht Diego mit dem derzeitigen Präsidenten von PIWI International und Rebveredler Alexander Morandell über das Vermarktungspotenzial der neuen Rebsorten und ihre ökonomischen und gesellschaftlichen Auswirkungen auf den Weinbau.

2 aprile 2022|

Il miglior PIWI in Austria –

Souvignier Gris zählt zu den großen Hoffnungen unter den PIWI-Sorten. © ÖWM / WSNA

Einst sensorisch wenig überzeugende Notlösung im Kampf gegen Pilzkrankheiten und die Reblaus, wurden pilzwiderstandsfähige Rebsorten mit enormem Aufwand weiterentwickelt. Das Ergebnis kann sich sehen lassen, beweist die große Vinaria PIWI-Verkostung.

Die mit knapp siebzig Weinen bestückte Vinaria Verkostung österreichischer Vertreter aus pilzwiderstandsfähigen Sorten bot eine gute Übersicht über die Vielfalt innerhalb dieser Weinkategorie. Es gab einige sehr gute bis ausgezeichnete, dazu eine beachtliche Anzahl an guten bis sehr guten Weinen. Oft war die Jury vom Bukett eines bestimmten Weins angetan, vom Gaumenauftritt dann jedoch enttäuscht. Gerade feine Fruchtnoten aus der Nase landeten selten in ähnlicher Form auf dem Gaumen. Teils mischten sich auch als pflanzliche oder blättrige Noten in das allzu zarte Fruchtspiel ein. Auf dem Gaumen ging es teilweise ein wenig rustikal zu, wofür bei einigen Weinen eine allzu prominente Gerbstoffbegleitung zumindest mitverantwortlich war. Punkto Tiefgang und vor allem Länge besteht bei etlichen Weinen Aufholbedarf.

weiterlesen

Quelle:  VINARIA – Heft 1/22

2 aprile 2022|

La Norvegia vuole i vini PIWI dall'Austria

24 febbraio 2022 – Il monopolio norvegese dell'alcol aggiunge alla sua gamma il vino austriaco ottenuto da vitigni resistenti ai funghi (PIWI). Il gratificante sviluppo che questi vini hanno avuto in Austria negli ultimi anni sta ricevendo così ulteriore slancio. I vini PIWI austriaci convincono anche con le migliori valutazioni ai premi internazionali del vino.

Il monopolio norvegese dell'alcol Vinmonopolet ha recentemente aperto una propria gara per i vini PIWI dall'Austria. Una gara d'appalto è una quota di importazione separata nel mercato norvegese dell'alcol, che è rigorosamente regolato dallo stato. Fino alla fine di marzo, i produttori di vino austriaci possono ora inviare a Vinmonopolet i loro vini PIWI a base di Cabernet Blanc, Donauriesling o Donauveltliner dell'annata 2021. I vini selezionati saranno in vendita da settembre.

Continua a leggere

Fonte: AUSTRIA WINE MARKETING GMBH

1 marzo 2022|

I PIWI scuotono i social network

I vini PIWI stanno diventando sempre più popolari e sempre più amici del buon divertimento sostenibile sono alla ricerca di modi per conoscere i vitigni e i vini PIWI. Ma dove posso ottenere quali informazioni? Dove posso scoprire le novità?
Il primo passo per farlo è sicuramente optare per il Newsletter Iscriviti da PIWI International e il secondo è sui nostri canali Facebook, Instagram & Twitter da seguire!
MA
... ovviamente, qui puoi trovare solo una piccola selezione dei punti salienti.

Non sarebbe un peccato se ti fossi perso tutte le eccitanti promozioni e informazioni dai nostri membri dedicati?

(altro…)

1 marzo 2022|
Vai all'inizio