Austria

Austria2020-04-14T15: 41: 55 + 02: 00

PIWI Austria

Presidente PIWI Austria

Wolfgang Renner (2)

Ing. Oen. Wolfgang Renner
Dipartimento 10
Stazione di prova per frutta e viticoltura HAIDEGG
Ragnitzstrasse 193
8047 Graz

Tel .: +43 (0) 316/877 - 6614
wolfgang.renner@stmk.gv.at
www.haidegg.at

Diventare membro

Domanda di iscrizione (PDF)

PIWIS come vino di qualità e varietale in Austria

Vitigni PIWI che possono essere commercializzati come vino di qualità:

  • Moscato a fiore
  • Muscaris
  • Rathay
  • Roesler
  • Souvignier gris

Vitigni PIWI che possono essere immessi sul mercato come vitigni *:

  • Bronner
  • Cabernet Blanc
  • Cabernet Jura
  • Donauriesling
  • Donauveltliner
  • Johanniter
  • Pinot Nova
  • reggente

* con il nome della varietà e della vendemmia, ma senza un'origine geografica più vicina (solo Austria)

Novità

Concorso enologico PIWI austriaco "Varietà nuove / innovative 2021"

Condizioni di partecipazione

Per la terza volta in Austria si svolge un concorso enologico PIWI. La degustazione si svolgerà il 22 luglio 2021 nella stazione sperimentale Haidegg.

  •  Sono ammessi tutti i vitigni PIWI, così come le cuvée realizzate con vitigni PIWI.
  •  Tutti i vini bianchi e rosati classici sono riservati alle annate 2019 e 2020. Sono ammessi solo vini provenienti dall'Austria.
  • Sono possibili tutti gli stili di estensione (si prega di contrassegnare, ad esempio, "classico", "arancione", ...). Tutti i vini vengono degustati; ci sono vincitori solo nelle categorie in cui sono stati presentati almeno 10 vini. Le aziende con i vincitori di categoria devono fornire gratuitamente a PIWI Austria 6 bottiglie a scopo di presentazione Scadenza per la presentazione: La registrazione per la partecipazione viene effettuata utilizzando il modulo accessibile dalla homepage di PIWI-International (sotto "PIWI Regional"): https: / / piwi -international.de/piwi-regional/oesterreich/. Il modulo di registrazione deve essere inviato a wolfgang.renner@stmk.gv.at o allegato ai vini. 2 bottiglie per vino devono essere entro e non oltre il 19 luglio 2021
  • Stazione sperimentale Haidegg, Ragnitzstrasse 193, 8047 Graz

    sono arrivati.

    Costi: € 30 a vino per i soci PIWI Austria o PIWI International, € 55 a vino per i non soci. La quota di partecipazione deve essere versata sul conto di PIWI Austria entro e non oltre il 19 luglio 2021 con il riferimento "PIWI Wine Price Austria". In caso contrario il vino sarà escluso dalla valutazione.

    Dati bancari PIWI Austria: IBAN: AT48 3813 3000 0160 2713, BIC: RZSTAT2G133

    La degustazione viene effettuata con un panel addestrato secondo lo schema a 20 punti. I certificati per i vini eccellenti sono rilasciati, le targhe per le categorie "Vincitore della categoria", "Oro" e "Argento" possono essere acquistate da PIWI Austria.

Modulo di iscrizione al PIWI Wine Award austriaco 2021
2 luglio 2021|

PIWI WEIN - Partenza per new wine times PIWI CH gennaio 2021

Cari lettori
Cari piwiani e intenditori

"Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, è quella che ha maggiori probabilità di adattarsi al cambiamento". Charles Darwin

Sì, l'anno 2020 è davvero difficile. In questi giorni, il positivo e il negativo spesso non sono molto distanti. Il quotidiano è messo in discussione, l'insolito diventa improvvisamente normale. Il 2020 è puro cambiamento!
Riflettere è ancora una volta all'ordine del giorno. Sfortunatamente, questo è legato alla consapevolezza che possiamo cambiare e influenzare positivamente il mondo solo su piccola scala. Ma almeno dovremmo godercela fino in fondo!
È incredibilmente positivo che possiamo rendere la nostra vita degna di essere vissuta in una Svizzera democratica! Un enorme privilegio!
Cambia marcia, dai a te stesso e ai tuoi cari più tempo, crea qualcosa di speciale nella vita di tutti i giorni e concediti consapevolmente qualcosa di buono ogni tanto ...

Così si è detto Marc Almert, Campione del Mondo Sommelier 2019/2020. Dato che il suo posto di lavoro, l'Hotel Baur au Lac di Zurigo, all'inizio di luglio non era esattamente occupato a causa del Covid 19, si è preso una piccola pausa PIWI. Dopo un lungo tour tra i nostri vigneti e la nostra cantina, il focus era sulla degustazione di vari vini PIWI: una vera e propria esperienza wow per Marc! Ma leggi subito le sue note di degustazione!

L'attuazione della prima assemblea generale di PIWI CH il 30 giugno 2020 può davvero essere definita un successo. 60 persone hanno preso parte al tour informativo di ricostruzione. Circa 50 membri e ospiti hanno soggiornato per l'incontro, seguito da una degustazione. Pianificheremo quindi anche il collegamento pratico degli argomenti tecnici di coltivazione PIWI e l'assemblea generale del prossimo anno. Sfortunatamente, la pandemia ha vanificato il resto della pianificazione annuale: non siamo stati in grado di svolgere il viaggio del vino in Polonia o il W&D di Hiltl a Zurigo. Ma, come è noto, il rinvio non viene annullato!

Il cambiamento sociale, il riscaldamento globale, la pandemia e altri cambiamenti continueranno a preoccuparci nel 2021. Flessibilità e spirito di innovazione sono richiesti più che mai, il che non è una novità per noi piwiani!

Buon divertimento a leggere e "stare in salute!"
Roland Lenz / Presidente dell'associazione PIWI CH

continua a leggere (PDF 4Mb)
17 febbraio 2021|

Il mercato è pronto?

NUOVE VARIETÀ DI UVA
La commercializzazione del vino PIWI è caratterizzata da diverse sfide.

Testo: Christoph Kiefer, M.Sc. e il Prof.Dr. Gergely Szolnoki, Hochschule Geisenheim University

I vitigni resistenti ai funghi (PIWI) sono il prossimo passo logico verso la coltivazione sostenibile all'interno della viticoltura biologica. Sebbene i vitigni PIWI ottengano vantaggi economici ed ecologici per i viticoltori, meno del tre percento dei vigneti tedeschi sono piantati con loro. Altri paesi vitivinicoli come la Francia e l'Italia stanno registrando maggiori successi di allevamento, ma anche la percentuale di PIWI in questi paesi è a un livello basso. Ciò deriva principalmente dalla mancanza di accettazione del mercato da parte del consumatore. L'accettazione da parte dei clienti di questi vitigni innovativi rimane bassa nonostante la crescente domanda di cibo sostenibile.

All'interno del VitiFIT, il team di Geisenheim esamina l'intera catena del valore dei vini PIWI al fine di comprendere meglio gli atteggiamenti e le esigenze di produttori, operatori di marketing e consumatori. Sulla base di ciò, una strategia di comunicazione deve essere sviluppata alla fine del progetto al fine di stabilire PIWI sul mercato a lungo termine.

Questo articolo analizza l'attuale accettazione del mercato.

Fonte: Deutscher Weinbau 25-26 / 2020

continua a leggere (PDF, 1MB)
20 gennaio 2021|

PIWIS nell'anno della vegetazione 2020 di Wolfgang Renner - Austria

Nella campagna viticola 2020, una vite su sette innesti prodotta in Stiria era resistente ai funghi
Varietà di uva. Ma come arrivano queste varietà innovative con l'annuale
far fronte a condizioni meteorologiche più fluttuanti? Esperienze attuali dal
La coltivazione sperimentale è mostrata qui in una forma compressa.
Allo stesso modo, le valutazioni dell'infestazione da funghi per vitigno l'8 luglio e il 3 settembre

leggi di più (PDF, 7 MB)
13 gennaio 2021|

International PIWI Wine Award 2020 - i risultati sono online!

413 vini Piwi provenienti da 15 paesi sono stati messi alla prova nei tre giorni di degustazione dal 13 al 15 novembre. Sono stati assegnati un totale di 42 grandi ori, 175 ori, 161 argenti e 29 raccomandazioni. 27 PAR ha garantito la consueta qualità e tracciabilità dei risultati® Master Tasters certificati in tutta la Germania *), supportati dall'infrastruttura digitale consolidata di WINE System AG.

Risultati 2020

20 novembre 2020|

PIWI Harvest 2020 - Germania

La vendemmia PiWi di quest'anno è quasi terminata in molti paesi europei. Abbiamo chiesto ai nostri referenti regionali e ai viticoltori di PIWI International sulle sfide della vendemmia di quest'anno e della vendemmia 2020 e di darvi un'idea dei diversi paesi, oggi dalla Germania
Katja e Ansgar Galler di Cantina Galler: “La raccolta nel Palatinato è terminata prima che mai nel 2020. L'ondata di caldo di metà settembre con temperature sopra i 30 ° C ha fatto sì che abbiamo fatto uno scatto finale e portato a casa le nostre ultime uve il 30 settembre. Tutti i vitigni possono sfruttare i raggi del sole fino alla fine per poi essere portati in cantina in ottima salute con alta qualità. Puoi già aspettarti le deliziose gocce !! "
Anja Gemmrich di Cantina e distilleria Gemmrich: "Un anno emozionante e un autunno emozionante. Dopo una gelida notte in tarda primavera e la calda estate, abbiamo una resa stimata di 65 % in meno rispetto agli altri anni. In alcune località abbiamo anche avuto più di 70 guasti all'%, in particolare la posizione dei nostri Piwis bianchi è stata purtroppo colpita duramente. Tuttavia siamo contenti del piccolo autunno. Con le temperature estive abbiamo iniziato la vendemmia ed eravamo felici ogni giorno di uve bellissime, sciolte, con grandi qualità. Ecco perché stiamo già aspettando i vini aromatici e fruttati che il 2020 ha prodotto ".

Mille grazie a @weingutgaller e @weingut_edelbrennerei_gemmrich per questi interessanti approfondimenti!

 Ansgar Galler alla PiWi Harvest 2020
Annata 2020-Ansgar Galler
22 ottobre 2020|

PIWI Harvest 2020 - Austria

La vendemmia PiWi di quest'anno sta volgendo al termine in molti paesi europei. Abbiamo chiesto ai nostri contatti regionali e produttori di vino di PIWI International quali sono le sfide della vendemmia di quest'anno e della vendemmia 2020 e vi daremo una panoramica dei diversi paesi nei prossimi giorni.
Wolfgang Renner, PIWI Austria ci ha riferito: “La raccolta PIWI in Austria è quasi completa. I produttori sono soddisfatti, le quantità sono leggermente inferiori rispetto ai 2 anni precedenti, la qualità è da buona a molto buona. Le concentrazioni di zucchero sono leggermente inferiori e i valori di acidità sono leggermente superiori rispetto agli anni precedenti. Ci aspettiamo grandi vini bianchi freschi e fruttati e vini rossi eleganti ed equilibrati. Nelle regioni di coltivazione meridionali (Carinzia, Stiria), l'altissima pressione della peronospora e l'aumento dell'incidenza del marciume nero sono state le sfide speciali nel 2020 ".
Christian Waltl dello Jungweingarten Waltl di Klagenfurt ha riferito quanto segue: “Dopo una stagione molto piovosa nel sud dell'Austria, il raccolto tardivo è stato molto diverso da regione a regione. Purtroppo la mosca dell'aceto di ciliegie si è ormai diffusa anche in Carinzia e ha danneggiato soprattutto il Cabernet Jura e il Pinotino. Il Cabernet Cortis, il Souvignier grigio e il Muscaris invece hanno tenuto bene ".
Diritti d'immagine: Christian Waltl, Klagenfurt, 2020
Wolfgang Renner, PIWI Austria, 2020 Pinot Nova e Sauvignac.
21 ottobre 2020|

PIWI AT: Nuove / innovative varietà di uva 2020 - 30% in più di richieste

Graz, agosto 2020

Con un aumento del numero di iscrizioni di esattamente 32% rispetto all'anno precedente, la storia di successo del concorso enologico austriaco per le varietà PIWI continua! Il presidente Wolfgang Renner è convinto: "PIWIS non può più essere fermato"!

Bottiglie PIWI AT Wine Award 2020©Spandl

Per la seconda volta l'associazione “PIWI Austria” ha organizzato il concorso enologico “Vitigni nuovi / innovativi” per i vini austriaci ottenuti da vitigni resistenti ai funghi. Quest'anno c'erano già ben 146 vini di 64 aziende diverse. Come l'anno precedente, la maggior parte dei vini proveniva dalla Stiria, che tradizionalmente e legata al clima ha un'area PIWI più ampia rispetto agli altri stati federali vitivinicoli. Questa volta, tuttavia, i partecipanti dello stato federale della Bassa Austria hanno fatto una buona prestazione. Più di un terzo di tutti i vini presentati proveniva da lì e sei categorie su dieci sono state vinte!

(altro…)

11. Agosto 2020|

PIWI - fuoco di paglia o concetto sostenibile

L'interesse per i vitigni resistenti ai funghi (PIWI) è ancora elevato e la produzione di vite è in forte espansione. I primi successi si riscontrano nella vendita di alcune varietà interessanti. Ma questo concetto può essere di esistenza sostenibile?

di Ing. Wolfgang Renner, Stazione di prova Frutticoltura e viticoltura Haidegg

Leggi l'articolo (PDF, 3,7 MB)

Articolo pubblicato in FRUTTA - VINO - GIARDINO, Numero 1/2020

PIWI sta finendo l'Austria

Quota di perfezionamenti PIWI

1 marzo 2020|

Workshop PIWI con l'Associazione Sommelier Vorarlberg

Con la domanda "PIWIS - I vini di qualità del futuro" un seminario dell'Associazione Vorarlberg Sommelier si è tenuto il 19 gennaio a Feldkirch.

In qualità di relatore, Wolfgang Renner, responsabile del vino presso la stazione di prova Haidegg nello stato della Stiria e presidente di PIWI Austria, ha spiegato in modo molto pratico il perché, cosa e come di PIWI.

Il seminario è stato integrato con numerosi Degustazione di vini PIWI massima qualità da Austria e Germania.

Poi il "Mercato PIWI" l'opportunità di conoscere i vini dei viticoltori regionali durante una degustazione.

PIWI Workshop Feldkirch 2020 (1)
25 gennaio 2020|
Vai all'inizio