Austria

Austria2022-07-23T08:37:18+02:00

PIWI Austria

Presidente PIWI Austria

Wolfgang Renner (2)

Ing. Oen. Wolfgang Renner
Dipartimento 10
Stazione di prova per frutta e viticoltura HAIDEGG
Ragnitzstrasse 193
8047 Graz

Tel .: +43 (0) 316/877 - 6614
wolfgang.renner@stmk.gv.at
www.haidegg.at

Diventare membro

Domanda di iscrizione (PDF)
Cartella PIWI Austria

PIWIS come vino di qualità e varietale in Austria

Vitigni PIWI che possono essere commercializzati come vino di qualità:

  • Moscato a fiore
  • Muscaris
  • Rathay
  • Roesler
  • Souvignier gris

Vitigni PIWI che possono essere immessi sul mercato come vitigni *:

  • Bronner
  • Cabernet Blanc
  • Cabernet Jura
  • Donauriesling
  • Donauveltliner
  • Johanniter
  • Pinot Nova
  • reggente

* con il nome della varietà e della vendemmia, ma senza un'origine geografica più vicina (solo Austria)

Novità

PIWI Food Summit a Vienna – Concorso enologico austriaco PIWI "Varietà di uva nuove/innovative"

Vincitore del premio PIWI-AT 2022-piccolo

Il 6 settembre si è svolto il PIWI Food Summit nel rustico cortile interno del Palais Schönborn (Museo del folclore di Vienna). Dodici categorie al concorso vinicolo PIWI di quest'anno significano dodici vini vincitori di dodici aziende. Hanno presentato la loro gamma di vini PIWI e i certificati e i trofei sono stati consegnati dal presidente di PIWI Austria Wolfgang Renner e dal presidente di PIWI International Alexander Morandell. L'altissima qualità dei migliori vini PIWI austriaci è stata in grado di ispirare i numerosi ospiti intervenuti.
PS: La "famiglia PIWI" è orgogliosa delle sue aziende vincitrici!

14 settembre 2022|

Concorso PIWI in Austria: Vitigni nuovi/innovativi

Vini di tutti e nove gli stati federali

Graz, luglio 2022
Alla sua quarta edizione, il concorso enologico austriaco PIWI "Vatiti di uva nuovi / innovativi" ha portato ancora una volta un aumento del numero di aziende partecipanti e vini registrati. Per la prima volta, una giuria internazionale di alto livello è stata in grado di valutare i vini PIWI di tutti e nove gli stati federali austriaci.

L'associazione senza scopo di lucro "PIWI Austria" ha organizzato per la quarta volta il concorso enologico "Nuovi vitigni innovativi" per i vini austriaci ottenuti da vitigni resistenti ai funghi. Alla degustazione della giuria del 21 luglio si sono iscritti 209 vini di 92 aziende diverse! Dal Lago di Costanza al Lago di Neusiedl erano rappresentati i vini di tutte le province austriache. La più grande competizione vinicola nazionale PIWI si è nel frattempo affermata come punto fermo dell'annata.

(altro…)

27 luglio 2022|

Approfitta del boom PIWI - podcast dall'arte di vendere vino con Alexander Morandell

In diesem Interview spricht Diego mit dem derzeitigen Präsidenten von PIWI International und Rebveredler Alexander Morandell über das Vermarktungspotenzial der neuen Rebsorten und ihre ökonomischen und gesellschaftlichen Auswirkungen auf den Weinbau.

2 aprile 2022|

Il miglior PIWI in Austria –

Souvignier Gris zählt zu den großen Hoffnungen unter den PIWI-Sorten. © ÖWM / WSNA

Einst sensorisch wenig überzeugende Notlösung im Kampf gegen Pilzkrankheiten und die Reblaus, wurden pilzwiderstandsfähige Rebsorten mit enormem Aufwand weiterentwickelt. Das Ergebnis kann sich sehen lassen, beweist die große Vinaria PIWI-Verkostung.

Die mit knapp siebzig Weinen bestückte Vinaria Verkostung österreichischer Vertreter aus pilzwiderstandsfähigen Sorten bot eine gute Übersicht über die Vielfalt innerhalb dieser Weinkategorie. Es gab einige sehr gute bis ausgezeichnete, dazu eine beachtliche Anzahl an guten bis sehr guten Weinen. Oft war die Jury vom Bukett eines bestimmten Weins angetan, vom Gaumenauftritt dann jedoch enttäuscht. Gerade feine Fruchtnoten aus der Nase landeten selten in ähnlicher Form auf dem Gaumen. Teils mischten sich auch als pflanzliche oder blättrige Noten in das allzu zarte Fruchtspiel ein. Auf dem Gaumen ging es teilweise ein wenig rustikal zu, wofür bei einigen Weinen eine allzu prominente Gerbstoffbegleitung zumindest mitverantwortlich war. Punkto Tiefgang und vor allem Länge besteht bei etlichen Weinen Aufholbedarf.

weiterlesen

Quelle:  VINARIA – Heft 1/22

2 aprile 2022|

La Norvegia vuole i vini PIWI dall'Austria

24 febbraio 2022 – Il monopolio norvegese dell'alcol aggiunge alla sua gamma il vino austriaco ottenuto da vitigni resistenti ai funghi (PIWI). Il gratificante sviluppo che questi vini hanno avuto in Austria negli ultimi anni sta ricevendo così ulteriore slancio. I vini PIWI austriaci convincono anche con le migliori valutazioni ai premi internazionali del vino.

Il monopolio norvegese dell'alcol Vinmonopolet ha recentemente aperto una propria gara per i vini PIWI dall'Austria. Una gara d'appalto è una quota di importazione separata nel mercato norvegese dell'alcol, che è rigorosamente regolato dallo stato. Fino alla fine di marzo, i produttori di vino austriaci possono ora inviare a Vinmonopolet i loro vini PIWI a base di Cabernet Blanc, Donauriesling o Donauveltliner dell'annata 2021. I vini selezionati saranno in vendita da settembre.

Continua a leggere

Fonte: AUSTRIA WINE MARKETING GMBH

1 marzo 2022|

I PIWI scuotono i social network

I vini PIWI stanno diventando sempre più popolari e sempre più amici del buon divertimento sostenibile sono alla ricerca di modi per conoscere i vitigni e i vini PIWI. Ma dove posso ottenere quali informazioni? Dove posso scoprire le novità?
Il primo passo per farlo è sicuramente optare per il Newsletter Iscriviti da PIWI International e il secondo è sui nostri canali Facebook, Instagram & Twitter da seguire!
MA
... ovviamente, qui puoi trovare solo una piccola selezione dei punti salienti.

Non sarebbe un peccato se ti fossi perso tutte le eccitanti promozioni e informazioni dai nostri membri dedicati?

(altro…)

1 marzo 2022|

69a Conferenza invernale del Forum ecosociale austriaco – Conferenza sull'industria del vino il 2 febbraio 2022

La 69a Conferenza Invernale dell'Ecosocial Forum si svolgerà dal 27 gennaio al 3 febbraio 2022. Con il tema generale di quest'anno "Il futuro grazie all'origine? Nel campo della tensione tra mercati globali e offerta regionale”, si apre un ampio campo di discussione.

Il 2 febbraio 2022 si svolgerà la giornata specialistica del settore vitivinicolo. Oltre a un webinar dal vivo sul tema "La classificazione dei luoghi - l'importanza dell'origine per l'industria del vino", la mediateca contiene numerosi contributi sui due blocchi tematici "Risorse nel settore del vino - quali sfide devono essere affrontate a livello regionale?" e "Il futuro della viticoltura? - Verifica pratica vini Piwi" disponibile per una visualizzazione flessibile.

leggi di più e registrati

maggiori informazioni di seguito oekosozial.at

28 gennaio 2022|

PIWIS nell'anno di crescita 2021 di Wolfgang Renner (AT)

Marciume nero e KEF? - Non è una vera sfida!

Secondo più domande nel 2021, PIWIS occuperà un'area di circa 145 ettari in Stiria. Ciò corrisponde a 2.9% dell'intera superficie vitata della Stiria. Le varietà di gran lunga più comuni sono Muscaris e Souvignier gris. Come negli anni precedenti, le attuali esperienze di coltivazione sperimentale sono presentate qui in forma condensata.

* KEF = mosca all'aceto di ciliegie

Meteo 2021

Lo scorso inverno è stato caratterizzato da una fornitura d'acqua costantemente buona. Un aprile molto freddo è stato seguito da un maggio fresco. Il risultato è stato l'ultimo tralcio di vite degli ultimi 25 anni. Entrambi i mesi sono stati inoltre caratterizzati da un elevato numero di giornate piovose. I mesi molto caldi e secchi di giugno e luglio sono stati seguiti da un agosto relativamente fresco e umido. Settembre è stato ancora uno dei più caldi rispetto agli anni precedenti e si è rivelato uno speciale “acceleratore di maturazione”.

In generale, le condizioni per le malattie fungine nel 2021 non erano delle migliori. Certo, questo rende felici i viticoltori! Nella fase cruciale da maggio a luglio ci sono stati solo 37 giorni di pioggia nella filiale di Leutschach (52 nel 2020, 48 nel 2019). Solo 20% di tutto il tempo si è verificata bagnatura fogliare *, che è significativamente inferiore rispetto agli anni di vegetazione precedenti 2020, 2019 e 2018 con circa 25% ciascuno. Tutto ciò spiega la pressione relativamente bassa dell'infezione da marciume nero nella passata stagione.

Misure fitosanitarie 2021

Tutte le varietà PIWI sono state trattate contro le malattie fungine con la stessa frequenza e intensità. A causa del successivo aumento del marciume nero (Guignardia bidwellii) negli ultimi anni, è stato prescritto un regime fitosanitario più rigoroso dallo stadio a 5 foglie. Dalla fase di 5 foglie alla post-fioritura, sono stati effettuati cinque trattamenti a distanza di 7-12 giorni l'uno dall'altro. A causa della crescente pressione di oidio, il 10 agosto ha avuto luogo un'iniezione separata di zolfo.

continua a leggere (PDF, tedesco)

Fonte: Haidegger Perspektiven, 4/2021

16 dicembre 2021|

International PIWI Wine Award 2021

piwi logo-Wine Award-2021 - 293 × 223

Ce l'abbiamo fatta! - La fine settimana dedicata ai vini PIWI - degustati secondo il sistema PAR®  :
Il resoconto: tanta espressione di terroir, manifattura, nuove varietà - nuova genetica.

La domanda univoca di molti viticoltori: "Cosa c'è di speciale nel mio vino PIWI?".

Il risultato è veramente stravvolgente.

  • I PIWI ed i vitigni tradizionali (locali e internazionali) giocano nella stessa liga.
  • I cambiamenti climatici ed i vitigni che si adattano perfettamente ad ogni situazione climatica permettono anche una vinificazione di alta qualità nelle zone settentrionali.
  • 20 anni di lavoro rigoroso di PIWI International con i suoi membri e simpatizzanti ora rilevano grande successo.
  • La collaborazione di PIWI International e SISTEMA VINO - Fidati dei tuoi sensi si è rivelata una volta di più molto efficace.
  • ConvinceteVi puro, scegliete dall'elenco i vini da gustare e bere.

Scoprite gli ultimi, nuovi e visionari sviluppi del mondo PIWI sul nostro sito web.
Resti di felci parte? Niente di più facile! Vai su Diventare membro

Cin Cin PIWI!

16 novembre 2021|

Astro nascente tra i vitigni

Nomi sconosciuti come Muscaris, Souvignier gis o Roesler designano i popolari vitigni resistenti ai funghi - i cosiddetti PIWI. Non solo un passo importante verso una viticoltura sostenibile, ma garantisce anche il massimo livello di godimento del vino.

... leggi di più (PDF, tedesco, 2,5 MB)  

Fonte: Falstaff Hert ottobre 2021

9 novembre 2021|
Vai all'inizio