Germania

Germania2022-09-02T11:31:40+02:00

L'associazione PIWI Germania

Consiglio d'Amministrazione

Piwi logo-Germania-288 × 223

Diventare membro

Domanda di iscrizione scarica, compila, stampa, firma e invia a kontakt@piwi-deutschland.de Spedire

I nostri partner:

vini futuri - Andiamo con te vini futuri
vitigni sostenibili insieme
creare un futuro delizioso.
La rivoluzione nel bicchiere di vino inizia ora.

Novità

Il Paese ha bisogno di nuovi vitigni...

Fonte: Tagesschau - MITTENDRIN - viticoltura e cambiamento climatico

Stato: 22/09/2022 16:30

Lunghi periodi di siccità, caldo estremo e forti piogge: il cambiamento climatico e le sue conseguenze pongono grandi sfide per i viticoltori del Rheingau. In particolare i vitigni tradizionali stanno soffrendo il clima estremo.

Di Jakob Schaumann, HR

Estratto dall'articolo….

Salva il Riesling dall'estinzione

Dal 2014 la Geisenheim University of Applied Sciences ricerca come potrebbe essere il futuro della viticoltura con un progetto unico al mondo. Con l'esperimento FACE, i ricercatori si avventurano nel futuro atmosferico. La concentrazione di CO2 prevista per il 2050 è simulata mediante l'aggiunta mirata di circa il 20% di anidride carbonica.

Vengono esaminate due varietà: il Cabernet Sauvignon, più familiare nei climi più caldi, e il Riesling, tipico del Rheingau. "Certo che ci interessa come sarà il vino nel 2050, ma soprattutto: come reagirà la pianta?", afferma Hans Reiner Schultz, presidente dell'università. Si tratta del consumo di acqua e della struttura del frutto, perché più un frutto è compatto, più è suscettibile di marcire.

È già evidente oggi che questo potrebbe diventare un problema per il Riesling. L'aumento della concentrazione di CO2 porta a una maggiore fotosintesi e a una crescita più forte delle bacche; questo rende le viti di Riesling più compatte e quindi più soggette alla formazione di muffe. Per garantire che il Riesling non si estingue nel Rheingau, l'Università alleva viti di Riesling che possono affrontare meglio i cambiamenti climatici e hanno una crescita complessiva degli acini più sciolta.

23 settembre 2022|

piwi-boerse.de – il modo più veloce per nuovi vitigni!

L'attuale dibattito sulla sostenibilità ha dato nuovo slancio all'argomento PIWI e ha aumentato la domanda di nuove varietà.
DLR-Rheinpfalz, insieme all'Associazione dei viticoltori tedeschi e PIWI Germania, ha sviluppato la piattaforma "piwi-boerse.de" come esperimento in modo che tu, come viticoltore, possa acquisire rapidamente e facilmente la tua esperienza nella coltivazione di nuovi vitigni ( PIWI).

Con lo scambio si ha la possibilità di acquistare (o vendere) piccole quantità di uva da vino o mosto di nuovi vitigni e di provare e sperimentare la vinificazione.

Il Scambio PIWI inizialmente è previsto per un anno.

Contatto:
DLR Rheinpfalz
dott Charlotte Hardt
Charlotte.Hardt@dlr.rlp.de

1 settembre 2022|

Approvazione nuove varietà PIWI in Palatinato

Nella Gazzetta ufficiale dell'UE C 272 del 15 luglio 2022 è stata pubblicata la notifica CE 2022/C 2272/05 sulle nuove varietà approvate per vino di qualità e vino con un predicato nella regione viticola del Palatinato. La resa massima per ettaro è fissata a 105 ettolitri. Delle oltre 30 nuove varietà, quasi la metà appartiene a varietà PIWI. Le varietà bianche PIWI sono Bronner, Cabernet blanc, Hibernal, Muscaris, Sauvitage, Souvignier gris e Villaris. Le varietà blu PIWI sono Baron, Cabernet Cantor, Cabertin, Calandro, Pinotin, Piroso e Reberger. Oltre alle varietà tedesche, ci sono anche alcune varietà svizzere.

In precedenza era già possibile scegliere tra due dozzine di varietà PIWI come Johanniter, Juwel, Orion, Phoenix, Prinzipal, Saphira, Sirius, Solaris, Staufer, Accent, Allegro, Bolero, Cabernet Carbon, Cabernet Carol, Cabernet Cortis, Prior, Regent e Rondo, cioè esclusivamente dalla Germania, per aggiudicarsi il vino a Denominazione di Origine Geografica (DOP).

Gazzetta ufficiale dell'UE C 272 del 15 luglio 2022, Jiří Sedlo

 

26 luglio 2022|

Approvazione di nuove varietà PIWI in Rheinhessen

Nella Gazzetta ufficiale dell'UE C 265 dell'11 luglio 2022 è stata pubblicata la notifica CE 2022/C 265/08 sulle varietà di nuova approvazione per vino di qualità e vino con un predicato nella regione vinicola del Rheinhessen. La resa massima per ettaro è fissata a 105 ettolitri. Con poche eccezioni, le oltre 20 nuove varietà sono varietà PIWI. Le varietà bianche PIWI sono Cabernet blanc, Calardis blanc, Felicia, Muscaris, Sauvitage, Souvignier gris e Villaris. Le varietà blu PIWI sono Accent, Allegro, Baron, Cabernet Cantor, Cabernet Carol, Cabertin, Calandro, Pinotin, Piroso e Reberger. Oltre alle varietà tedesche, ci sono anche alcune varietà svizzere.

In precedenza era già possibile scegliere tra due dozzine di varietà PIWI come Bronner, Helios, Hibernal, Johanniter, Juwel, Merzling, Phoenix, Prinzipal, Saphira, Sirius, Solaris, Staufer, Bolero, Cabernet Carbon, Cabernet Cortis, Monarch, Prior, Regent, Rondo e Rotberger, cioè esclusivamente dalla Germania, a vincere vino a denominazione di origine geografica DOP.

Gazzetta ufficiale dell'UE C 265 dell'11 luglio 2022, Jiří Sedlo

22 luglio 2022|

"PIWI Connect" di Zukunftsweine e PIWI Germania

Tavolo dei clienti abituali PIWI per i membri lunedì 1 agosto 2022 alle 17:00

Siamo felici di annunciare una nuova collaborazione. D'ora in poi stiamo lavorando insieme a "Zukunftsweine" per far conoscere meglio le PIWI e per poterle posizionare ancora meglio sul mercato.
Allo stesso tempo, ti invitiamo direttamente al nostro primo incontro online congiunto per i membri.

Cosa ti aspetta?
Con l'intenzione di portare avanti i nostri obiettivi, è nata l'idea di un incontro comune.

Al fine di promuovere lo scambio e il trasferimento di conoscenze nella rete PIWI, stiamo organizzando regolarmente eventi online con "Weins of the Future".

Ogni tre mesi pianifichiamo un "PIWI Connect" che inizierà con un breve discorso di apertura. Successivamente puoi scambiare idee in una discussione aperta su tutti gli argomenti che "bruciano sotto le unghie" in vigna e in cantina.
Vorremmo incoraggiare espressamente tutti voi ad avvicinarvi a noi con un suggerimento sull'argomento per una sessione informativa. Siamo una rete vivace con attori di tutte le aree: beneficiamone insieme!

Da te - per te - con te!

Quindi inserisci direttamente la data dell'evento di lancio e sii presente fin dall'inizio! Se non sei ancora un membro, attendiamo con impazienza ogni aggiunta. domanda di adesione Scarica

Saluti estivi PIWI
Associazione registrata PIWI Germania

21 luglio 2022|

Molte pietre miliari sono state raggiunte: il progetto congiunto VITIFTI è in corso ormai da quasi tre anni.

VITIFIT – Status quo nel terzo anno di progetto

Il progetto congiunto VITIFTI è in corso ormai da quasi tre anni. Il focus è sul patogeno della peronospora, Plasmopara viticola. Nella Freilandsaion 202 verranno integrate più aziende vinicole dimostrative. La revisione di approcci innovativi alla minimizzazione del rame è uno degli elementi centrali del progetto VITIFIT. Prof. Dott. Beate Berkelmann-Löhnertz e Dipl-Ing. Stefan Klarner, Hochschule Geisenheim University, mostrano lo stato attuale del progetto.

… PIWI a fuoco 

L'uso delle PIWI nella pratica della viticoltura biologica sarà il modo più efficace per ridurre le applicazioni di rame in futuro, perché il numero di trattamenti può essere ridotto da tre a quattro con le PIWI. Quindi, la crescita di PIWI offre un grande potenziale per la riduzione al minimo del rame...

Continua a leggere (PDF tedesco)

Fonte: LA RIVISTA TEDESCA DEL VINO 18.6.2022

23 luglio 2022|

Ritratto di PIWI

PIWIS Idoneità alla coltivazione, caratteristiche del vitigno e profili aromatici di selezionati vitigni a bacca bianca PIWI.

Testo: Barbara Richter (M.Sc.), Hochschule Geisenheim University, Andreas Stutz, Dr. Cornelia Wobar, Gisela Wustinger

La coltivazione di nuovi vitigni PIWI comporta opportunità e rischi per i viticoltori. Questo è indipendente dal fatto che si tratti di un'azienda agricola biologica o convenzionale. Le varietà di uve PIWI non venivano solitamente allevate nei locali del produttore di vino. Ciò significa che le raccomandazioni colturali degli allevatori non sono trasferibili al 100% alla sede del rispettivo produttore di vino. Inoltre, il tipo di ampliamento in cantina gioca un ruolo importante nello stile del vino.

In pratica, il termine »terroir« assume un significato completamente nuovo con i vitigni PIWI. La resistenza alla muffa non è assoluta. Dipende dal luogo, dal clima e dall'annata, il che in pratica significa che anche i vitigni PIWI necessitano di protezione delle piante circa tre o sei volte l'anno. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, rame e zolfo sono sufficienti per la protezione delle colture.

Coltivando viti PIWI si può risparmiare fino all'80 per cento di pesticidi rispetto alla viticoltura di varietà tradizionali, indipendentemente dal fatto che si tratti di viticoltura biologica o convenzionale.

leggi di più (PDF tedesco)

1 luglio 2022|

Un'opportunità per i PIWI...

PIWIS Come i produttori valutano le prospettive future per i vini ottenuti da vitigni resistenti ai funghi.

Testo e illustrazioni: M.Sc. Barbara Richter e il Prof. Dr. habil. Jon H. Hemp, Hochschule Geisenheim University

I vari attori lungo la filiera del settore vitivinicolo, come cantine, cantine, cooperative e gruppi di produttori, si confrontano in particolare con due sviluppi: il cambiamento climatico e le mutevoli esigenze dei clienti. Il cambiamento climatico ha un forte impatto sulla produzione di uva, ma sta anche diventando sempre più importante lungo l'intera catena del valore. Le mutevoli esigenze dei clienti hanno un impatto diretto sull'acquisto e sul comportamento dei consumatori del consumatore finale e modificano le richieste del commercio sulla produzione primaria. L'aumento della domanda dei consumatori e il crescente interesse per i prodotti "prodotti in modo sostenibile", "biologici" o "vegani" esercitano una maggiore pressione sui produttori affinché soddisfino e garantiscano queste caratteristiche del prodotto. Non solo i produttori, ma anche le istituzioni politiche e le associazioni di categoria devono fare i conti con questi sviluppi.

Fonte: der deutsche weinbau 7/2022

Foto: Hass

leggi di più (PDF tedesco)

1 luglio 2022|

Sassonia-Anhalt LIFE VinEcoS – progetto candidato ai LIFE AWARDS 2022! - Per favore, Vota!

Cari signore e signori,
Cari vignaioli,

uno dei 12 finalisti era Sassonia-Anhalt LIFE VinEcoS – progetto per i LIFE AWARDS Nominato nel 2022. Puoi anche utilizzare il link fino al 29 maggio 2022 https://www.lifeawards.eu/project/life-vinecos/ Dai il tuo voto al nostro progetto. Grazie mille per il vostro sostegno. Siete invitati a condividere il collegamento.

Lo sfondo del progetto LIFE VinEcoS già completato è stato la crisi climatica globale, che colpisce anche la regione vinicola Saale-Unstrut. La Landgesellschaft Sachsen-Anhalt, il Landesweingut Kloster Pforta, lo studio di ingegneria JENA-GEOS® e l'Università di scienze applicate di Anhalt si erano prefissati l'obiettivo di aumentare significativamente la biodiversità del vigneto e quindi la resilienza, rendendo verdi i vicoli dei vigneti con piante selvatiche resistenti alla siccità specie per rafforzare significativamente questo ecosistema. Rispetto alla semina dell'erba convenzionale, la vegetazione diversificata garantisce una protezione più efficace contro l'erosione e rappresenta una minore competizione idrica per la vite.La vegetazione fiorita offre fonti di nettare e polline per le api selvatiche e altri insetti benefici e delizia i viticoltori e chi cerca il relax con il colorato aspetto fiorito. In un altro progetto, LIFE VineAdapt, questi risultati vengono attualmente implementati con successo nelle regioni vinicole di Germania, Francia, Austria e Ungheria. Maggiori informazioni sul progetto in corso sono disponibili all'indirizzo www.life-vineadapt.eu.

Distinti saluti

Daniele Elia

*******************************************************************************************
dott Daniele Elia
Università Anhalt
Dipartimento di Agraria, Scienze della Nutrizione e Sviluppo del Paesaggio
Strenzfelder Allee 28
06406 Bernburg

Telefono: 03471/355-1185, mobile: 0174/8914796
Fax: 03471/355-91185
E-mail: daniel.elias@hs-anhalt.de

********************************************************************************************
15 maggio 2022|

Comunicato stampa sulla fiera Slow Food "Mercatino del Buon Gusto"

Gustare il vino con la coscienza pulita

Vini sostenibili alla Fiera Slow Food "Mercatino del Buon Gusto" di Stoccarda

"Good-clean-fair” è il motto centrale e l'esigenza che Slow Food pone al cibo e alla sua produzione. Al "Mercatino del Buon Gusto" dal 21.-24. Aprile 2022 al centro espositivo di Stoccarda quest'anno, al vino verrà aggiunto il termine "sostenibilità".


dott Nina Wolff, Presidente di Slow Food Germany eV: “Slow Food Germany è stata fondata 30 anni fa. È giunto il momento di sensibilizzare i nostri visitatori ai vini prodotti in modo sostenibile. Perché la viticoltura deve dare il suo contributo alla protezione del clima e delle specie e alla riduzione della protezione delle piante. I vitigni resistenti ai funghi hanno qui una funzione chiave. Vogliamo che i consumatori conoscano questi vini di alta qualità e abbattano le riserve".

I visitatori possono intraprendere un'esperienza di gusto (per la maggior parte di loro completamente nuova). Il gruppo regionale tedesco di PIWI International presenta più di 30 vini da vitigni resistenti nel padiglione 4 allo stand D100.

(altro…)

15 aprile 2022|
Vai all'inizio