Lombardia

Lombardia2020-11-28T15: 26: 32 + 01: 00

L'associazione PIWI Lombardia

Logo-Piwi-Lombardia-quadrato-768 × 768

Consiglio dell'associazione

  • Alessandro Sala, Presidente
  • Maurizio Herman Vicepresidente
  • Devid Stain Segratario-tesoriere
gruppo Piwi Lombardia

Il 19 novembre 2017 è costituita l'associazione Piwi Lombardia con sede a Cenate Sopra (BG) presso la cantina Nove Lune. L'associazione fa riferimento a PIWI International ed è rappresentata da un gruppo molto unito di viticoltori che hanno a cuore la filosofia della sostenibilità ambientale. Aziende che da alcuni anni coltivano vitigni resistenti (chiamati PIWI dal tedesco resistente ai funghi che significa viti resistenti ai funghi) che consentono l'eliminazione del tutto o quasi i trattamenti anticrittogamici. Vitigni che per le loro caratteristiche vengono anche soprannominati “super-bio” e vengono trasmessi da produrre vini di altissima qualità senza inquinare l'ambiente.

L'associazione è regolamentata con un ristrettissimo disciplinare che impone la conduzione dei vigneti col metodo oltre biologico e limita le rese ea comprendere solo zone altamente vocate alla viticoltura. Il nostro disciplinare è stato già proposto alle altre associazioni Piwi affinchè venga adottato anche da loro.

La Lombardia è una regione densamente popolata ei vigneti sono spesso cittadini, a ridosso di case, scuole, fattorie didattiche, piste ciclabili, ecc. I vitigni resistenti potranno abbattere quasi a zero l'utilizzo di fitofarmaci con evidenti benefici per la popolazione.

Pensiamo che al giorno d'oggi non abbia più senso parlare di qualità a prescindere dalla salubrità dello stesso prodotto. I vitigni hanno potuto ottenere vini di qualità in un contesto a bassissimo impatto ambientale.

L'associazione è un importante momento di aggregazione e di confronto per i produttori e permette di fare la giusta informazione sul territorio promuovendo i nostri vini ma soprattutto la filosofia che li accompagna che è quella di una maggiore sostenibilità fa ambientale prima di tuttelao, degli agricoltori, dell'ambiente e del consumatore finale.

Gli obiettivi dell'associazione, ben evidenziati all'interno dello statuto possono essere so di seguito riassunti:

L'associazione non ha scopo di lucro ed ha le seguenti finalità istituzionali:

1. Promuovere lo sviluppo delle viti resistenti sul territorio Lombardo;

2. Favorire le attività di scambio informativo e delle conoscenze in materia tra gli associati;

3. Collaborare con gli enti e organismi preposti al settore vitivinicolo per il perseguimento dello stesso fine comune;

4. Coltivare e mantenere gli scambi con le altre associazioni PIWI e con tutti i centri di sperimentazione italiani ed esteri attivi nello studio delle varietà resistenti;

5. Partecipare attivamente all'attività di PIWI International;

6. Iniziativa promozionale che migliorino la conoscenza dei prodotti degli associati sul mercato.

Possono far parte dell'associazione i produttori, singoli e associati, i vivaisti, i tecnici di settore e tutti coloro che dimostrano di avere interesse nel mondo delle viti resistenti. La domanda di partecipazione sarà formalizzata per iscritto. Le informazioni in inglese e francese seguiranno a breve.

Per maggiori informazioni   info@nove-lune.com
Ti contatteremo quindi!

Associazione Piwi Lombardia
Via Valpredina 5
24060 Cenate Sopra (BG)

Novità

Vitigni della resistenza, cinque vini Piwi per la Festa della Liberazione

Nel giorno della Festa della Liberazione e della giornata della resistenza, ci piaceva l’idea di proporre un focus sui vini PIWI, derivanti dal termine tedesco “pilzwiderstandsfähig”, ovvero vitigni resistenti alle malattie funginee. Un tema sempre più all’ordine del giorno nella viticoltura e nella scienza quello dei nuovi vitigni innovativi, che oltre a resistere alle malattie funginee, consentono una liberazione o comunque una significativa riduzione dell’uso dei prodotti fitosanitari. Vitigni robusti o innovativi, una alternativa alla protezione convenzionale delle colture intensive, viste anche le analisi dell’ufficio statistico di EuroStat, secondo cui l’uso di pesticidi per ettaro annualmente nella viticoltura è il più elevato rispetto a tutti gli altri prodotti agricoli prodotti nell’UE.

leggere di più

12 maggio 2021|

Muore a 48 anni Luigi Frigotto, già assessore provinciale all'agricoltura

Le nostre condoglianze vanno alla sua famiglia e ai suoi amici.

Era un co-fondatore di PIWI Veneto e aveva in testa che l'introduzione di varietà resistenti doveva essere accelerata in viticoltura, anche al fine di ridurre le misure di protezione delle colture e garantire una migliore redditività a chi lavora la terra. È grazie a lui che il Veneto ha consentito la coltivazione di otto varietà Piwi alla fine del 2014: Bronner, Cabernet Carbon, Cabernet Cortis, Helios, Johanniter, Prior, Regent e Solaris. Credeva in particolare in Solaris e lo piantò.

leggere di più

12 maggio 2021|

L'Eco di Bergamo con tutti i produttori lombardi!

Oggi sulla pagina dedicata ai Sapori e ai Piaceri su parla di #vitigni #PIWI

Non wallpaper cosa sono? Correte in edicola! Su

L'Eco di Bergamo con tutti i produttori lombardi!
E poi, il prestigioso premio mondiale per il #passito di Nove lune

Piwi Lombardia
COS SONO I VITIGNI PIWI

27 novembre 2020|

International PIWI Wine Award 2020 - i risultati sono online!

413 vini Piwi provenienti da 15 paesi sono stati messi alla prova nei tre giorni di degustazione dal 13 al 15 novembre. Sono stati assegnati un totale di 42 grandi ori, 175 ori, 161 argenti e 29 raccomandazioni. 27 PAR ha garantito la consueta qualità e tracciabilità dei risultati® Master Tasters certificati in tutta la Germania *), supportati dall'infrastruttura digitale consolidata di WINE System AG.

Risultati 2020

20 novembre 2020|
Vai all'inizio