Svizzera

Svizzera2022-04-21T16:42:07+02:00

L'associazione PIWI-CH

Consiglio d'Amministrazione

  • Roland Lenz, presidente
  • Bea Steinemann, Vicepresidente, membro del consiglio PIWI International
  • Edy Geiger, finanza
  • Bruno Bosshart
  • Ruedi Meyer
  • Nora Breitschmid
  • Daniel Schwarz, attuario e amministrazione dei membri

Diventare membro

Nella nostra brochure troverete informazioni sulla nostra associazione e un modulo di iscrizione.

Opuscolo (PDF 4 MB)

Oppure registra gli interessi su info@piwi-ch.ch
Ti contatteremo quindi!

Novità 2022

ricerca

consultazione

Vitigni

mercato

soci e viticoltori

fonti e link

Che sapore ha, per favore, VB Cal 1-28? (Articolo Hotelrevue)

Il 10 febbraio è stato pubblicato su Hotelrevue un articolo di Mischa Stünzi. In esso fa riferimento alla difficile annata vinicola 2021 in Svizzera e al motivo per cui i PIWI stanno ancora attraversando un periodo difficile in gastronomia.

Anche un'intervista a Valentin Blattner (in francese)

Mischa Stünzi è la direttrice di Hotelrevue – www.htr.ch.

htr n. 03 del 10 febbraio 2022, pagina 1

htr n. 03 del 10 febbraio 2022, pp. 10-11 «Gastronomia»

29 aprile 2022|

AGROVINA rassegna stampa

Agrovina 2022 - Il bilancio è misto

Dopo che la principale fiera svizzera per la frutticoltura e la viticoltura, che si svolge ogni due anni, è stata posticipata da gennaio ad aprile a causa del virus corona, c'era da aspettarsi un calo di visitatori ed espositori. Ora la fiera si è svolta dal 5 al 7 aprile. Guardiamo indietro.

Agrovina a Martigny (VS) ha aperto i battenti per la 14° volta. Secondo gli organizzatori, circa 12.500 visitatori hanno visitato i 150 espositori dell'Agrovina di quest'anno. Se si guardano i numeri, bisogna parlare di un calo significativo: meno 4500 visitatori, circa 70 aziende espositrici in meno rispetto al 2020. Questa tendenza era però attesa in anticipo, poiché dopo l'annuncio del rinvio alcuni noti le aziende hanno sospeso la loro partecipazione e aprile per molti produttori di vino e frutta sono già di nuovo impegnati. Tuttavia, è stata una gradita opportunità per le aziende coinvolte di superare i due anni di letargia corona e tornare in contatto fisico con i clienti. Come ritengono unanimi diversi operatori, ciò si è reso necessario in considerazione dell'andamento incerto dei prezzi in molte aree.

leggi di più (tedesco)

Fonte: Obst- und Weinbau - Die Rote - Svizzera

28 aprile 2022|

Approfitta del boom PIWI - podcast dall'arte di vendere vino con Alexander Morandell

In diesem Interview spricht Diego mit dem derzeitigen Präsidenten von PIWI International und Rebveredler Alexander Morandell über das Vermarktungspotenzial der neuen Rebsorten und ihre ökonomischen und gesellschaftlichen Auswirkungen auf den Weinbau.

2 aprile 2022|

Celebrazione dell'anniversario di 20 ANNI PIWI WALLIS il 28 e 29 maggio 2022

Il nostro gruppo regionale PIWI Valais festeggia il suo 20° anniversario! C'è un programma interessante con presentazioni, una visita al museo della fortezza dell'antica fortezza militare a Naters, workshop su PIWI e biodiversità.

Il programma e le iscrizioni le trovate qui: https://www.piwi-vs.ch/20JahrePIWIVS/

14 marzo 2022|

COSA C'È NEL VINO?

... o il mistero della fermentazione

Fonte: Rivista svizzera di frutta e viticoltura (SZOW)

La fermentazione alcolica è nota all'uomo da migliaia di anni. Ma cosa c'è dietro è stato compreso a sufficienza solo negli ultimi due secoli. Andreas Kranz, autore del libro "Craft Wine self-made: The big book of fruit wine production", mostra cosa succede durante la fermentazione e perché ha senso che il lievito si avvelena con l'alcol.

Nella nomenclatura scientifica si chiama lievito di birra, che ci delizia con la fermentazione alcolica e fa in modo che il pane diventi soffice, si chiama Saccharomyces cerevisiae designato. "Saccharomyces" deriva dal greco e significa letteralmente "fungo di zucchero", "cerevisiae" è latino e significa "di birra". Sistematicamente appartiene agli Ascomiceti (funghi sac) e, insieme ai Basidiomiceti (funghi pilastro: funghi e simili), è uno dei funghi superiori. I funghi non sono né animali né piante, eppure condividono le caratteristiche di entrambi. Come le piante, hanno una parete cellulare che differisce significativamente nella sua struttura dalla parete cellulare delle piante. Come gli animali, non possono fotosintetizzare, quindi non sono in grado di utilizzare la luce solare come fonte di energia. Ma le loro cellule hanno tutti i componenti essenziali delle cellule animali e vegetali: un vero e proprio nucleo cellulare e vari organelli. Quindi funghi, cellule vegetali e animali appartengono ai cosiddetti eucarioti, dall'altro ci sono i batteri più semplici, detti anche procarioti. I processi all'interno delle cellule di lievito sono spesso simili a quelli di altre cellule eucariotiche in modo tale che il lievito di birra, che è facile da coltivare, si è affermato come un organismo modello per le cosiddette "cellule superiori". In definitiva, la conoscenza della funzione delle nostre cellule risale alla ricerca sui lieviti.

Continua a leggere

28 gennaio 2022|

Indagine sulla viticoltura del Politecnico di Zurigo 2022 per gli svizzeri

Cari vignaioli

Siamo lieti che tu stia partecipando a questo importante sondaggio. Il sondaggio si concentra sulle vostre valutazioni attuali e future della viticoltura in Svizzera. L'indagine fornirà importanti spunti per la pratica agricola, i servizi di divulgazione e la ricerca.

Lo scopo dello studio è scoprire quali fattori influenzano le decisioni degli agricoltori in termini di selezione delle varietà, comprese varietà resistenti ai funghi, scelte di gestione, strategie di controllo dei parassiti e canali di distribuzione.

Rispondere al sondaggio sarà solo circa 20-30 minuti approfittare di.

Faremo una lotteria tra tutti i partecipanti che hanno completato il questionario per intero 25 buoni Landi del valore di CHF 50 ciascuno.

Grazie molte per la tua partecipazione!

Cordiali saluti,
Lucca Zachmann e Chloe McCallum (ETH Zurigo)

In caso di domande, contattare: Lucca Zachmann
Gruppo Economia e politica agraria (AECP)
Politecnico di Zurigo

unisciti qui

28 gennaio 2022|

Giornate dei praticanti presso la cantina biologica Roland e Karin Lenz a Uesslingen

Il 7 e l'8 dicembre 2021 si sono svolte le giornate pratiche presso la cantina di Roland e Karin Lenz a Uesslingen TG. Per la prima volta, PIWI CH è stato responsabile dell'implementazione e Bio-Suisse ha generosamente sponsorizzato l'implementazione.

L'interesse è stato enorme, con un totale di 95 registrazioni. Il numero di posti era limitato a 38 partecipanti al giorno. Quindi c'era una grande lista d'attesa... Il programma era lo stesso in entrambi i giorni e ha dovuto essere modificato con breve preavviso a causa della corona. Non tutti i relatori hanno potuto viaggiare da/per l'evento. L'attenzione si è concentrata sui rapporti sull'esperienza dell'annata climaticamente difficile 2021, sulle informazioni sulla procedura per le nuove varietà e, particolarmente emozionante, sulla degustazione di 33 diversi vini. Il vivace scambio sulle varietà PIWI continuerà dopo il successo dell'evento.

Qui puoi trovare le informazioni delle giornate dei praticanti:

Info praticante giorno 07/08. Dicembre 2021

Ed ecco un resoconto sui giorni dei praticanti nel “Rosso” – www.obstundweinbau.ch

Giornate pratiche alla cantina Lenz

 

4 gennaio 2022|

Sperimentale Wine & Dine alla Hiltl Academie di Zurigo

Infine, al terzo tentativo, la sperimentazione Wine and Dine potrebbe svolgersi nel ristorante Hiltl di Zurigo a fine ottobre. L'evento era al completo ed è stato accolto molto bene dal pubblico. Il menu di nuova concezione e l'ampia selezione di vini PIWI dei nostri membri hanno offerto molto spazio per la sperimentazione.

Anche la stampa era presente e ne ha parlato. Grazie Gabriel Tinguely per l'articolo emozionante!
https://www.hotellerie-gastronomie.ch/de/artikel/traumpaar-der-zukunft-vegetarisches-und-piwi-wein

 

30 novembre 2021|

Varietà PIWI a colpo d'occhio - risultati nell'anno piovoso 2021

I vitigni PIWI esistono da oltre cento anni. Solo pochi sono stati in grado di stabilire e trattenere. Mentre il tempo del reggente sembra essere scaduto, Léon Millot o Maréchal Foch continuano a crescere. Ma in tempi di agricoltura ecologica e cambiamento climatico, sempre più viticoltori sono interessati a nuove varietà che nascono come funghi. Il pioniere di Piwi Edy Geiger fornisce una panoramica.

Fonte: DIE ROTE - Rivista svizzera per la frutticoltura e la viticoltura 13/2021

continua a leggere (PDF)

12 ottobre 2021|

Quanto sono robuste le viti PIWI?

La proporzione di vitigni resistenti ai funghi in Svizzera è 3%. L'interesse per loro è in costante crescita, e non solo a causa del clima capriccioso di quest'anno. La domanda sorge spontanea: quali varietà sono le migliori e quanto sono protette dall'oidio e dalla peronospora? Il pioniere PIWI Edy Geiger di Thal (SG) rivela le sue valutazioni di seguito. Sono integrati dalla prospettiva di Roman Baumann, che, insieme alla sua famiglia a Turtmann (CVS), sta sviluppando un'ampia gamma di PIWI.

Fonte: DIE ROTE - Rivista svizzera per la frutticoltura e la viticoltura 13/2021

continua a leggere (PDF)

12 ottobre 2021|
Vai all'inizio