Svizzera

Svizzera2021-09-18T18: 12: 18 + 02: 00

L'associazione PIWI-CH

Consiglio d'Amministrazione

  • Roland Lenz, presidente
  • Bea Steinemann, Vicepresidente, membro del consiglio PIWI International
  • Edy Geiger, finanza
  • Bruno Bosshart
  • Ruedi Meyer
  • Nora Breitschmid
  • Daniel Schwarz, attuario e amministrazione dei membri

Diventare membro

Nel nostro opuscolo troverai informazioni sul nostro club e un salone di registrazione.

Opuscolo (PDF 4 MB)

Oppure registra gli interessi su info@piwi-ch.ch
Ti contatteremo quindi!

Novità

Varietà PIWI a colpo d'occhio - risultati nell'anno piovoso 2021

I vitigni PIWI esistono da oltre cento anni. Solo pochi sono stati in grado di stabilire e trattenere. Mentre il tempo del reggente sembra essere scaduto, Léon Millot o Maréchal Foch continuano a crescere. Ma in tempi di agricoltura ecologica e cambiamento climatico, sempre più viticoltori sono interessati a nuove varietà che nascono come funghi. Il pioniere di Piwi Edy Geiger fornisce una panoramica.

Fonte: DIE ROTE - Rivista svizzera per la frutticoltura e la viticoltura 13/2021

continua a leggere (PDF)

12 ottobre 2021|

Quanto sono robuste le viti PIWI?

La proporzione di vitigni resistenti ai funghi in Svizzera è 3%. L'interesse per loro è in costante crescita, e non solo a causa del clima capriccioso di quest'anno. La domanda sorge spontanea: quali varietà sono le migliori e quanto sono protette dall'oidio e dalla peronospora? Il pioniere PIWI Edy Geiger di Thal (SG) rivela le sue valutazioni di seguito. Sono integrati dalla prospettiva di Roman Baumann, che, insieme alla sua famiglia a Turtmann (CVS), sta sviluppando un'ampia gamma di PIWI.

Fonte: DIE ROTE - Rivista svizzera per la frutticoltura e la viticoltura 13/2021

continua a leggere (PDF)

12 ottobre 2021|

Nuovo inizio per Wine and Dine all'Hiltl Zurich

Tutte le cose buone arrivano a tre... Dopo due rinvii legati alla corona, speriamo che il terzo tentativo funzioni.

Vi invitiamo a partecipare al nostro Experimental Wine and Dine presso l'accademia del ristorante HILTL di Zurigo.
Data 22 ottobre 2021 - Iscrizione richiesta entro l'8 ottobre 2021 al più tardi a info@piwi-ch.de

Nel menu vegetariano di 4 portate, i membri di PIWI CH servono solo vini svizzeri PIWI.
Quale vino va meglio?

Attendiamo con impazienza la vostra partecipazione!
Tutti i dettagli e l'indirizzo di registrazione nel volantino.

18 settembre 2021|

Ampio dossier PIWI - varietà, vini e opzioni in DIE ROTE - frutta e viticoltura CH

Ganz in der Tugend der Zeitschrift DIE ROTE – Schweizer Zeitschrift für Obst- und Weinbau, die seit 157 Jahren im Zeichen des Wissenstransfers steht, widmet sich DIE ROTE in der Ausgabe 08/2021 intensiv den PIWI-Sorten, zeigt ihre Möglichkeiten auf, aber verschweigt auch die Probleme nicht. Der PIWI-Anteil liegt im Moment in der Schweiz bei 3 %, aber man braucht kein Prophet sein, um zu orakeln, dass er nicht so tief bleiben wird.

Chefredakteur Markus Matzner

… weiterlesen ab Seite 8 (PDF 10 MB, Deutsch)

21 agosto 2021|

Non voglio spruzzare le mie viti! Intervista all'agronomo e pioniere del biologico Fredi Strasser

Fredi Strasser è considerato un pioniere quando si tratta di viticoltura PIWI e fin da piccolo si è ispirato al pensiero di non dover irrorare le sue viti. Seguendo questo ideale si dedicò per tutta la vita alla ricerca e alla coltivazione di vitigni resistenti ai funghi e la sua esperienza e conoscenza si possono trovare nel libro Vitigni resistenti ai funghi tenuto.

Ascolta il podcast con Daniel Bayer su Youtube

Puoi trovare altri podcast sull'argomento PIWI da Daniel's www.wein-verhaben.de

PIWI libro Fredi Strasser
3 agosto 2021|

Il vino che nessuno conosce ...

REBAU. Anche la qualità biologica sta diventando sempre più popolare con il vino. Ma soprattutto, il vitigno più adatto ha delle difficoltà.

TESTO: SELIM JUNG | FOTO: DANIEL AMMANN

Edy Geiger è onesto, ma questa mattina sta deliberatamente infrangendo la legge. È ancora presto, nebbioso e abbastanza tranquillo. La rugiada giace sul vigneto nella valle di San Gallo. Normalmente a quest'ora il vignaiolo siede in ufficio con camicia e cravatta, ora è in giro con nuove piantine nella sua vigna. Una varietà rispettosa dell'ambiente: Maréchal Foch. Quello che sta facendo è buono per la natura, ma purtroppo illegale.

Fonte: Observer 8/2021 - CH
Continua a leggere

10 aprile 2021|

PIWI WEIN - Partenza per new wine times PIWI CH gennaio 2021

Cari lettori
Cari piwiani e intenditori

"Non è la specie più forte che sopravvive, né la più intelligente, è quella che ha maggiori probabilità di adattarsi al cambiamento". Charles Darwin

Sì, l'anno 2020 è davvero difficile. In questi giorni, il positivo e il negativo spesso non sono molto distanti. Il quotidiano è messo in discussione, l'insolito diventa improvvisamente normale. Il 2020 è puro cambiamento!
Riflettere è ancora una volta all'ordine del giorno. Sfortunatamente, questo è legato alla consapevolezza che possiamo cambiare e influenzare positivamente il mondo solo su piccola scala. Ma almeno dovremmo godercela fino in fondo!
È incredibilmente positivo che possiamo rendere la nostra vita degna di essere vissuta in una Svizzera democratica! Un enorme privilegio!
Cambia marcia, dai a te stesso e ai tuoi cari più tempo, crea qualcosa di speciale nella vita di tutti i giorni e concediti consapevolmente qualcosa di buono ogni tanto ...

Così si è detto Marc Almert, Campione del Mondo Sommelier 2019/2020. Dato che il suo posto di lavoro, l'Hotel Baur au Lac di Zurigo, all'inizio di luglio non era esattamente occupato a causa del Covid 19, si è preso una piccola pausa PIWI. Dopo un lungo tour tra i nostri vigneti e la nostra cantina, il focus era sulla degustazione di vari vini PIWI: una vera e propria esperienza wow per Marc! Ma leggi subito le sue note di degustazione!

L'attuazione della prima assemblea generale di PIWI CH il 30 giugno 2020 può davvero essere definita un successo. 60 persone hanno preso parte al tour informativo di ricostruzione. Circa 50 membri e ospiti hanno soggiornato per l'incontro, seguito da una degustazione. Pianificheremo quindi anche il collegamento pratico degli argomenti tecnici di coltivazione PIWI e l'assemblea generale del prossimo anno. Sfortunatamente, la pandemia ha vanificato il resto della pianificazione annuale: non siamo stati in grado di svolgere il viaggio del vino in Polonia o il W&D di Hiltl a Zurigo. Ma, come è noto, il rinvio non viene annullato!

Il cambiamento sociale, il riscaldamento globale, la pandemia e altri cambiamenti continueranno a preoccuparci nel 2021. Flessibilità e spirito di innovazione sono richiesti più che mai, il che non è una novità per noi piwiani!

Buon divertimento a leggere e "stare in salute!"
Roland Lenz / Presidente dell'associazione PIWI CH

continua a leggere (PDF 4Mb)
17 febbraio 2021|

Agricoltura - con la natura!

Un programma molto interessante sulla naturalità in agricoltura - dal tema PIWI del minuto 16 (Valentin Blattner e Roland Lenz)

guardare un film
10 febbraio 2021|

Il mercato è pronto?

NUOVE VARIETÀ DI UVA
La commercializzazione del vino PIWI è caratterizzata da diverse sfide.

Testo: Christoph Kiefer, M.Sc. e il Prof.Dr. Gergely Szolnoki, Hochschule Geisenheim University

I vitigni resistenti ai funghi (PIWI) sono il prossimo passo logico verso la coltivazione sostenibile all'interno della viticoltura biologica. Sebbene i vitigni PIWI ottengano vantaggi economici ed ecologici per i viticoltori, meno del tre percento dei vigneti tedeschi sono piantati con loro. Altri paesi vitivinicoli come la Francia e l'Italia stanno registrando maggiori successi di allevamento, ma anche la percentuale di PIWI in questi paesi è a un livello basso. Ciò deriva principalmente dalla mancanza di accettazione del mercato da parte del consumatore. L'accettazione da parte dei clienti di questi vitigni innovativi rimane bassa nonostante la crescente domanda di cibo sostenibile.

All'interno del VitiFIT, il team di Geisenheim esamina l'intera catena del valore dei vini PIWI al fine di comprendere meglio gli atteggiamenti e le esigenze di produttori, operatori di marketing e consumatori. Sulla base di ciò, una strategia di comunicazione deve essere sviluppata alla fine del progetto al fine di stabilire PIWI sul mercato a lungo termine.

Questo articolo analizza l'attuale accettazione del mercato.

Fonte: Deutscher Weinbau 25-26 / 2020

continua a leggere (PDF, 1MB)
20 gennaio 2021|

Cocktail di pesticidi nel vino svizzero

La metà dei 15 vini svizzeri nel test "Kassensturz" contiene cinque o più pesticidi.
Autore: Adrian Zehnder

Il campione comprende vini svizzeri apprezzati dal commercio al dettaglio: cinque bianchi, un rosato e, soprattutto, vini rossi delle maggiori aree di coltivazione svizzere, realizzati con i tipici vitigni Pinot Nero (Blauburgunder) o Merlot. Chasselas domina il vino bianco. Queste varietà sono considerate ad alta intensità di pesticidi. I vini costano tra 7,50 e 22 franchi.

Fonte: Kassensturz

continua a leggere / guarda film
17 gennaio 2021|
Vai all'inizio